Archivio per la categoria libro

L’associazione Italia-Libia

Al convegno promosso dall’Airl – via Urbano VIII, 16 Roma. Il programma

Annunci

Lascia un commento

Gli “shabab”

E’ morto più o meno dov’è nato e cresciuto, tra Sirte e Misurata, in maniera molto cruenta come ha passato tutta la sua vita. Gheddafi non ha mai conosciuto vie di mezzo e anche la fine è di quelle che passano alla storia. Sono esausto nel ripetere il mio punto di vista. Passiamo oltre, mi auguro soltanto che per la Libia il futuro sia migliore del passato. Ho tanti amici, sia a Tripoli che a Bengasi, che meritano sicuramente la pace, come lo merita qualsiasi popolo. Avrei bisogno di pensare ad altro e invece forse è appena cominciata. C’è da scrivere la seconda edizione (aggiornata) del libro ed è sorprendente come sia azzeccato il titolo, pensato a febbraio agli albori della rivolta, dedicato a quelli che sono diventati i protagonisti almeno apparenti della svolta: gli “shabab”. Probabilmente è stato infatti uno di loro, uno shabab, a uccidere il raìs. Dicevo che è appena cominciata perchè già domani, sabato, parlerò del libro e dunque di Libia a Pisa, al Book Festival. Un impegno programmato da tempo, ma che capita in un momento che più attuale non si può. Quello di stare sulla notizia, del resto, è un mio vecchio vezzo…

Lascia un commento

Al caffè letterario

Un momento della presentazione di “Shabab” al Caffè Letterario di Roma (foto di Marco Stefano Vitiello) Il libro

Lascia un commento