Il libro

Le nascite sono sempre emozionanti, una nuova vita è sempre un evento straordinario. Quella di un figlio non ha naturalmente paragoni, ma ci sono anche altre nascite. Per chi scrive, ad esempio, vedere la luce di un nuovo libro è sempre qualcosa che stordisce. Anche chi, come me, lavora da molti anni nella comunicazione, un libro ha un significato particolare perchè è un prodotto, c’è chi dice opera, che resta. Per sempre: anche dopo di noi. Non potevo dunque non battezzare “Shabab” – si dice anche “l’ultima fatica” – insieme agli amici del blog. E’ il mio sesto libro e già questo mi sembra incredibile. Addirittura stavolta ho esagerato, con l’impegno contemporaneo di lanciare due libri, visto che “Lettere dal Don” è appena uscito, come sapete. Stasera mi è arrivata la copia della copertina, domani avrò fisicamente in mano le prime copie durante un convegno sull’immigrazione organizzato dallo stesso editore, “Il mondo digitale”. Una nuova avventura, buttata giù in pochissimo tempo (i famosi “instant book”), quando ancora la storia della rivolta in Libia non è terminata. Mi rendo conto soltanto adesso che l’importante è scriverlo. Anche se vendesse una sola copia. Avrei comunque occupato lo spazio intellettivo di una persona. Se poi riuscissi a conquistare il suo interesse avrei fatto bingo.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: