Attentato contro l’albergo

Una forte esplosione ha scosso uno dei più importanti hotel della città libica di Bengasi, roccaforte dei ribelli anti Gheddafi. Secondo le prime informazione si tratta di un’autobomba posta nel parcheggio dell’Hotel Tibesti, uno dei principali della roccaforte dei ribelli, dove alloggiano i giornalisti stranieri e i diplomatici che si recano nella città per meeting con i leader del Cnt. Secondo quanto riferisce Jalal al-Gallal, uno dei portavoci dei ribelli, non ci sono morti né feriti.Nell’albergo ha sede l’Ufficio di rappresentanza dell’Unione europea, inaugurato il 22 maggio scorso dall’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Catherine Ashton. Ieri lo stesso albergo ha ospitato gli incontri del ministro degli Esteri, Franco Frattini, con i leader del Consiglio nazionale transitorio dei  ribelli libici, nel corso di una visita lampo del titolare della Farnesina a Bengasi.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: