Ancora bombe su Tripoli

Una forte esplosione è stata udita questa mattina nel centro di Tripoli nel quartiere dove si trova la residenza del colonnello Muammar Gheddafi.La Nato compie regolarmente raid sulla capitale libica durante la notte, ma di giorno gli attacchi sono rari. L’esplosione è stata sentita intorno alle 10:0 0 locali (stessa ora in Italia) e poco dopo dalla zona si è innalzata una colonna di fumo bianco. Il raid, secondo quanto riferisce un giornalista dell’Afp, avrebbe avuto come obiettivo una caserma della guardia popolare, vicino alla residenza di Gheddafi, presa di mira da quattro giorni dai raid dell’alleanza. Nei giorni scorsi la Nato aveva affermato di voler colpire un deposito di veicoli militari. L’Unione Africana ha chiesto oggi alla Nato di cessare i suoi bombardamenti in Libia al termine di un mini vertice sulla questione ad Addis Abeba. Lo ha annunciato il commissario alla pace e alla sicurezza dell’Ua Ramtane Lamamra.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: