La rivolta vista da vicino

So perfettamente, giuro, che non si inizia mai con il gerundio, ma mi viene spontaneo cominciare così.  Mettendo insieme parole su parole, ho appena concluso anche quello che dovrebbe intitolarsi “Shabab”. Un instant-book sulla rivolta in Libia vista da vicino. Lo ammetto, sto esagerando ma ho imparato da tempo che l’energia, quando c’è, va sfruttata (perchè poi magari capita che non c’è). Due libri praticamente contemporanei che dovrò gestire di fatto insieme nella necessaria promozione (con conseguente giro d’Italia).  segue

Annunci
  1. #1 di ceglie il maggio 16, 2011 - 7:11 am

    Io vado adàcio adàcio, co’ sti spostamenti me se confonne er ciarvello! Vabbè se te serve quarche calamaro’ co’ l’inchiostro c’ho ‘na bona scorta!Gabbia’ sta paggina nera m’aricorda quarche cosa.
    Bona giornata de lavoro ciao

  2. #2 di Walter il maggio 16, 2011 - 8:38 am

    “Considerando” che non si inizia mai con il gerundio, questo stesso commento, dovrebbe sparire.
    Sintassi a parte, credo che quella che conta nelle parole è la sostanza delle idee.
    E, fortuna tua, non ti mancano.
    D’ altra parte, promuovere in contemporanea due libri che parlano di due luoghi e due situazioni storicamente e geograficamente differenti, ma con unico comune denominatore la guerra, la dice tutta sullo spessore dell’ Autore.
    Chissà se nel “Giro d’ Italia” è compresa pure la Sicilia.
    Quaggiù, librerie e simpatizzanti non mancano!
    In bocca al lupo per la promozione dei tuoi libri e congratulazioni per il successo (scontato), al Salone del Libro di Torino.

    • #3 di pinoscaccia il maggio 16, 2011 - 8:41 am

      Walter, forse non sai che metà del mio sangue è siculo ;)))

  3. #4 di Walter il maggio 16, 2011 - 8:46 am

    Vorrà dire che Un libro, lo promuoverai anche quaggiù! Ti si aspetta 🙂

  4. #5 di pinoscaccia il maggio 16, 2011 - 8:56 am

    Spero proprio di sì.

  5. #6 di ceglie il maggio 16, 2011 - 9:08 am

    Scusa Gabbià io so’ ‘na terrestre! Vebbè che sei mezzo siculo ma da le parti mì’ quanno c’ atteri?

  6. #7 di pinoscaccia il maggio 16, 2011 - 9:14 am

    Io vorrei andare dappertutto. Vediamo che succede ;)))

  7. #8 di ceglie il maggio 16, 2011 - 10:23 am

    L’antica terra dei Messapi e degli Etruschi t’aspettano. ‘N grande onore pe’ noantri ospita’ ‘n Gabbiano de frontiera;)

  8. #10 di ceglie il maggio 17, 2011 - 3:09 pm

    Gabbia’ ‘gni vorta che devo cerca sto brogghe, devo mette’ li sassolini listesso de Pollicino. Vabbé che ar macchiozzo ce vado spesso, ma nun è la stessa cosa. Nun c’è ‘n sistema(er più;)mejo pe’ trovatte?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: