Le bombe e il beduino

Ormai è più di un mese. Dalla giornata della collera, il 17 febbraio, è stata un’escalation. Da allora, siamo passati dalla rivoluzione alla guerra civile, fino alla guerra vera. Sono stato tre settimane con i ribelli e la voglia di libertà è stata coinvolgente. Ma molte volte, prima, ero stato anche a Tripoli e so che da quella parte della Libia amano Gheddafi. Dunque, non sarà facile risolvere la questione. Anche perchè le armi non hanno mai risolto niente, come Afghanistan e Iraq abbondantemente insegnano. Sono d’accordo che qualcosa andava fatto per frenare la repressione, ma sono sempre stato convinto altresì che non bisognerebbe mai impicciarsi troppo da vicino negli affari degli altri. Se dovessimo intervenire (per sincera giustizia umanitaria) in tutte le zone governate dai regimi dovremmo bombardare tre quarti del mondo, ammesso che spetti a noi distinguere i buoni dai cattivi. Casualmente noi impavidi occidentali facciamo la voce grossa solo quando c’è da guadagnarci, a patto oltretutto che la preda sia alla nostra portata, mai litigare con bestioni troppo grossi. Adesso i francesi fanno i duri per infilarsi in affari che non hanno mai avuto e rivendicano pure l’etichetta di libertari. Non solo: pretendono addirittura che gli altri seguano le follie espansionistiche (ed elettorali) del nano dell’Eliseo, sottovalutando un nemico che ha la rozzezza, la ferocia ma anche tutta la genialità di un beduino. Mi pare troppo. E mi meraviglio soprattutto di mister Obama che per una volta dimentica di essere il leader di questa faccia del pianeta. No, come sta andando in Libia non mi piace proprio. Per loro, per i libici, ma anche per noi. E quando avrò meno sonno riuscirò anche a spiegarvi meglio perchè. Forse.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: